TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SULLA STAMPANTE 3D ECOLOGICA, CON DINAMITEK

Dinamitek presenta l'ecologico mondo delle stampanti 3D

Tutto quello che devi sapere sulla stampante 3D ecologica, con Dinamitek

Il mondo 3D è bio, tu lo sapevi?

Non è passato molto tempo da quando siamo rimasti affascinati dall'incredibile creazione di modelli con la stampante 3D, ma ammettiamolo, tutti noi ci siamo chiesti a cosa può servire stampare 3D nella vita quotidiana di una persona comune.

Voglio vedere la scheda tecnica della stampante 3D

I campi di applicazione della stampante 3D sono molteplici e in continuo aumento. Non solo abbiamo visto stampe 3D in gallerie d'arte e sulla scenografia di importanti rappresentazioni teatrali, le stampe 3D entrano sempre più a far parte della “normale” vita quotidiana.
Dopo aver letto dei progressi in campo medico, grazie alla stampa di protesi, è giunta notizia dell'impiego della stampante 3D in campo alimentare, ma non per una produzione all'ingrosso tipo industria o mensa, bensì utilizzata in una cucina gourmet al servizio di uno chef stellato. Accattivante è l'idea che si riescano a stampare alcune componenti di strumenti musicali.

Il campo di impiego che maggiormente mi entusiasma è quello edilizio: grandi stampanti con estrusori di cemento che stampano gli elementi architettonici di una nuova costruzione.
Questa possibilità, da qualcuno di molto ambizioso, non è stata ritenuta sufficiente ed ecco che esce sul mercato la prima stampante 3D in grado di stampare l'intera casa.
Non avete colto la differenza? Le prime stampano le componenti in fabbrica, queste vanno poi trasportate in cantiere e assemblate, la seconda si colloca sul posto e stampa direttamente tutta la casa in cemento. La casa sarà corredata di infissi e impianti, la ditta garantisce che è stata costruita per durare 150 anni.

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SULLA STAMPANTE 3D ECOLOGICA, CON DINAMITEK


Perché mi entusiasma la casa di cemento stampata in 3d?
Perché costa poco, si realizza a basso impatto ambientale, risolve problemi abitativi in poco tempo – la casa si stampa in 24 ore – e sfida il mondo dell'edilizia fin qui conosciuto.
Se stai pensando che è un nuovo modo per sottrarre posti di lavoro ti stai sbagliando perchè è necessario l'intervento dell'uomo per terminare l'opera. Rifletti invece sulla sicurezza delle maestranze, che non sono più obbligate a muoversi su pericolanti impalcature.

Poiché la sensibilità verso le problematiche ambientali sta rendendo le persone sempre più consapevoli e attive nella ricerca di soluzioni efficaci, non è errato pensare che si studierà presto una stampante 3D per case, che estrude materiale green.

Voglio vedere la scheda tecnica della stampante 3D

Per le stampanti ad uso formativo e domestico la soluzione eco è già arrivata: la stampante che estrude PLA Acido polilattico non fa altro che dare forma ad un filamento vegetale, biodegradabile e ricompostabile. Quando si decide di avere in casa una stampante 3D, ed è molto utile come sostegno allo studio dei ragazzi, oltre che come strumento di realizzazione dei prototipi dei propri progetti, è bene tenere in considerazione questo elemento distintivo. Evita le stampanti che stampano plastica ABS e scegli stampanti che utilizzano l'eco friendly PLA.

Voglio saperne di più sul PLA

Stampa 3D in modo ecologico, con Dinamitek

Potrebbe anche piacerti

Lascia un commento