DINAMITEK PRESENTA UNA GUIDA SULLE TECNICHE DI SALDATURA, LE MACCHINE E LE DOTAZIONI DA SCEGLIERE

La saldatura con Dinamitek metodi e dotazioni

Dinamitek presenta una guida sulle tecniche di saldatura, le macchine e le dotazioni da scegliere.

Vuoi iniziare ad utilizzare la saldatrice, ma sei confuso sulle dotazioni che devi abbinare per le varie lavorazioni. Tipologie di macchine, svariate tecniche, dotazioni diverse, occorre fare ordine.

Questa guida ha lo scopo di chiarire le idee a chi si vuole cimentare in lavori di saldatura e non è sicuro sulle scelte che deve operare in termini di attrezzature.

Iniziamo a esporre la tipologia di macchine disponibili nel negozio Dinamitek  ordinate per tipo e per potenza, dalla inferiore alla maggiore per ogni produttore

Vai alla gamma SALDATRICI

Saldatrici a elettrodo INVERTER

SALDATRICE INVERTER PROFESSIONALE PLUS 140 GE – STAYER – 8300001

SALDATRICE PROFESSIONALE INVERTERS POTENZA 160 GE– STAYER – 8300050

SALDATRICE PROFESSIONALE TECNICA 171/S 230V ACX VALIGETTA– TELWIN – 816203

SALDATRICE TECNICA 188 TELWIN 816212 MMA

SALDATRICE MONOFASE FIGHTER 2.5-WELDLINE CEMONT-W000382851

SALDATRICE AD ELETTRODO RIVESTITO – CEMONT – PUMA S 1700G

Saldatrici a filo continuo MIG MAG (di più facile utilizzo)

SALDATRICE TECHNOMIG 180 DUAL SYNERGIC 230 V - TELWIN – 816051

SALDATRICE TECHNOMIG 210 DUAL SYNERGIC 230 V– TELWIN – 816052

SALDATRICE INVERTER TECHNOMIG 215 DUAL SYNERGIC 230V – TELWIN – 816053

Saldatrici TIG

Le saldatrici SALDATRICE PROFESSIONALE TECNICA 171/S 230V ACX VALIGETTA– TELWIN – 816203 e
SALDATRICE TECNICA 188 TELWIN 816212
 possono lavorare in modalità TIG sostituendo i cavi pinza e torcia con altri adatti alla saldatura TIG.

DINAMITEK PRESENTA UNA GUIDA SULLE TECNICHE DI SALDATURA, LE MACCHINE E LE DOTAZIONI DA SCEGLIERE.

Chiariamo cosa si intende per saldatura ad elettrodo e saldatura a filo continuo

SALDATURA AD ELETTRODO INVERTER

Gli inverter sono impianti di saldatura che riguardano saldatrici ad elettrodo che lavorano fino a 200 Ampere. Si tratta di macchine leggere e di piccole dimensioni, in genere il peso si aggira intorno ai 5-10 KG. L'inverter, è un dispositivo di trasformazione della corrente, il quale fa oscillare la tensione in ingresso fino a 40-50.000 Hz, potendo quindi ridurre, fermi restando gli altri parametri alimentazione e frequenza, le dimensioni del trasformatore fino ad un terzo delle sue dimensioni e, quindi, del suo peso.

Come scegliere la saldatrice per elettrodi, di potenza adeguata

Per stabilire quale saldatrice scegliere in base al diametro dell'elettrodo da saldare è sufficiente moltiplicare il diametro dell'elettrodo stesso per 40 e scegliere quindi una saldatrice che dia almeno il valore di corrente risultante, con rapporto di intermittenza del 35%.

Es. Per saldare un elettrodo diametro 3,25 [3,25 x 40 = 130 (A)] la saldatrice dovrà dare almeno 130 A al rapporto di intermittenza del 35%. Lo spessore dell'elettrodo si sceglie fra quelli disponibili sul mercato (da 1,0 a 6,0 mm di diametro), in base allo spessore del materiale da saldare.

SALDATURA MIG MAG A FILO CONTINUO 
per un approfondimento leggi qui 

La saldatura a filo continuo in atmosfera protettiva è ormai ben nota da tempo: essa è contrassegnata dal simbolo G.M.A.W. (Gas Metal Arc Welding) che nella simbologia internazionale ha sostituito le precedenti M.I.G. (Metal Inert Gas) e M.A.G. (Metal Active Gas), peraltro ancora di uso corrente. E' caratterizzata dalla fusione di un metallo d'apporto (filo continuo) entro un'atmosfera protettiva creata da un gas; filo e gas sono condotti da una torcia che fornisce direttamente al filo l'energia elettrica di fusione, tramite un arco che scocca tra l'estremità del filo e il pezzo da saldare. L'alimentazione elettrica è assicurata da una sorgente di particolari caratteristiche; si usa normalmente corrente continua con polarità positiva al filo.

Le saldatrici technomig vengono fornite con un kit saldatura, a scelta tra kit ricaricabile e kit a perdere. Nel kit saldatura a perdere troverai anche una bombola di gas da 1 litro, così potrai iniziare subito a saldare. Si stima che la bombola da 1 litro dura circa 20 minuti di effettiva saldatura. Con il kit saldatura a perdere dovrai invece provvedere a reperire una bombola di gas di saldatura presso un fornitore specializzato, lo stesso da cui andrai a ricaricare la bombola una volta esaurita. Occorre prestare bene attenzione al kit saldatura che si ha, poiché non è possibile collegare le bombole a perdere con i kit ricaricabili e vice versa.

Le saldatrici technomig possono anche essere utilizzate senza il gas, ma a quel punto va utilizzato il filo animato. Si ricorda che questa procedura può essere utilizzata solo per saldare il ferro, che si può saldare anche con il gas e senza filo animato.

Facciamo una panoramica dei materiali che si possono saldare:

  • per l'acciaio inox utilizza l'apposito kit 802037.

Nel kit trova il filo da 0.8 mm in bobina da 0.5 kg, ovviamente questo kit andrà abbinato con il kit che si acquista insieme alla saldatrice a scelta tra ricaricabile e a perdere
per l'inox la bombola monouso non è disponibile. quella che si adatta meglio è quella ad argon ma non va benissimo. L'ottimale è una miscela 98% argon e 2% CO2 oppure 2% ossigeno, che trova in bombola ricaricabile da chi vende il gas. Non è possibile saldare l'acciaio inox senza il gas.

Nel kit trova il filo da 0.8 mm in bobina da 0.5 kg, ovviamente questo kit andrà abbinato con il kit che si acquista insieme alla saldatrice a scelta tra ricaricabile e a perdere. In questo caso va scelto il gas argon. Non è possibile saldare l'alluminio senza il gas.

SALDATURA TIG

TIG significa "Tungsten Inert Gas". L'arco scocca tra un elettrodo infusibile in tungsteno che svolge il ruolo di catodo (polo negativo) mentre il pezzo - protetto da un flusso gassoso non ossidante - svolge il ruolo di anodo (polo positivo). Questi gas o miscele per poter essere utilizzati devono necessariamente essere chimicamente non ossidanti.

I vantaggi offerti dal procedimento TIG conferiscono grande duttilità d'impiego, garantendo una qualità impeccabile anche con spessori minimi (decimi di mm). Già da diversi anni la saldatura ad arco, in atmosfera protettiva di Argon con elettrodo refrattario (sistemaTIG=Tungsten Inert Gas), è applicata in tutto il mondo, a quasi tutti i campi di lavoro dei metalli.

Vai alla gamma SALDATRICI

Ricordati che per ogni dubbio o specifica puoi contattare  i nostri tecnici [email protected]

La saldatura non ha più segreti con Dinamitek

Potrebbe anche piacerti

Lascia un commento