DINAMITEK PRESENTA LE FUNZIONALITÀ  DEL SOFTWARE AUTODESK PRINT STUDIO DELLA STAMPANTE 3D IDEA BUILDER 3D40

Dinamitek e la nuova stampante 3D DREMEL con il software integrato stampare è facilissimo

Dinamitek presenta le funzionalità del software AUTODESK print Studio della stampante 3D IDEA BUILDER 3D40

Sei affascinato dal mondo della stampa 3D, ma credi di non poter stampare altro che i modellini dei progetti campione? Ti sbagli! Con la nuova IDEA BUILDER 3D40 potrai creare tutti i modelli che ti vengono in mente e stampare davvero ogni cosa. Non avrai alcun limite e questo grazie al software AUTODESKprint Studio che ti verrà fornito insieme alla stampante 3D.

Voglio la stampante 3d

A cosa serve il software per la stampante 3D? A compiere un semplice atto di traduzione del formato dei file: i progetti generati con programmi CAD avranno estensioni .STL o .OBJ e vanno convertiti in file leggibili dalla stampante 3D. Il software AUTODESK print Studio si occuperà di questa conversione e lo farà senza perdere alcuna informazione dal file originale. Il software AUTODESK print Studio, infatti, dialoga perfettamente con la stampante DREMEL, analizza il file originale, lo verifica e “corregge gli errori” creando parti di supporto che permetteranno di stampare in modo corretto il progetto. Questo programma è efficiente e performante, ma di facile e intuitivo utilizzo per poter essere usato agilmente anche da utenti principianti. Tutta la tecnologia che sorregge la stampante 3D Dremel IDEA BUILDER 3D40 è stata studiata per poter essere usata senza alcuna difficoltà da principianti: chiunque deve avere la possibilità di usufruire dei vantaggi di possedere una stampante 3D facile da usare e sicura. La stampante 3D IDEA BUILDER 3D40 Dremel e il software AUTODESK print Studio sono stati studiati proprio per sopperire a questa esigenza: sono facili e intuitivi per utilizzatori principianti ma sufficientemente avanzati per soddisfare anche gli utilizzatori esperti. Non ti stancherai mai della tua Dremel 3D.

DINAMITEK PRESENTA LE FUNZIONALITÀ  DEL SOFTWARE AUTODESK PRINT STUDIO DELLA STAMPANTE 3D IDEA BUILDER 3D40

Scendiamo più nel dettaglio su come funziona il software AUTODESK print Studio.
Esiste un file generato in CAD, questo deve essere importato nel software e poi esportato alla stampante. Il tutto si può fare con pochi click Dopo aver cliccato su import si possono visualizzare le impostazioni semplificate o avanzate a seconda dell'esigenza dell'utente. In questi passaggi potrai verificare e correggere gli errori, vedere la preview apportare le dovute modifiche prima di avviare il processo di stampa. La riparazione dei file danneggiati avviene in modo automatico, non devi essere esperto di CAD per poter procedere. Il file caricato nel software verrà analizzato nel dettaglio per valutare la creazione di supporti per realizzare la stampa. Non dovrai includere o prevedere i supporti, non rischierai mai di lanciare una stampa irrealizzabile: pensa solo al tuo progetto finito, il software AUTODESK print Studio si occuperà di modificare e aggiungere quello che manca per poter stampare il tuo oggetto 3D. Prima di lanciare la stampa hai la possibilità di analizzare la preview che ti mostrerà la simulazione della creazione del modello strato per strato, ti verranno fornite informazioni sul volume, numero di strati e tempo di stampa. Queste informazioni ti permetteranno di progettare una stampa a più colori: monitorando gli strati e il tempo di stampa saprai esattamente quando mettere in pausa e cambiare il filamento. Le possibilità di realizzazione dei progetti 3D sono davvero infinite grazie alla IDEA BUILDER 3D40 e al suo software AUTODESK print Studio.

Voglio la stampante 3d

Progetta le tue stampe 3D, ora puoi con Dinamitek

Potrebbe anche piacerti

Lascia un commento